Eccoci qui a raccontare un'altra delle nostre favolose giornate...

Giovedì 30 gennaio abbiamo vissuto una giornata speciale dedicata all'attenzione dei problemi che affliggono il nostro pianeta, in particolare l'inquinamento e lo smaltimento dei rifiuti: quale migliore occasione per prevedere un giorno di attività scolastiche a classi aperte proponendo riflessioni, esperimenti e realizzazioni di opere (diventate “opere d’arte” ... lasciateci essere orgogliose e orgogliosi!) su un argomento così importante per ognuno di noi.

Abbiamo iniziato una settimana prima, sensibilizzando i nostri bambini e chiedendo la collaborazione delle famiglie per raccogliere i materiali necessari; e poi...via, all'opera!

Suddivisi in cinque gruppi eterogenei per età, sia nelle ore mattutine che in quelle pomeridiane ci siamo immersi prima in una serie di considerazioni sull'argomento inquinamento, spreco e riutilizzo dei materiali, e quindi nella realizzazione concreta del riciclaggio.

C'è chi ha pensato di dare una seconda vita alla carta -gruppo “Il riciclo va di moda”-  realizzando, ritagliando e dipingendo abiti e gioielli con diversi materiali, dedicandoli al nostro ambiente: un abito al Lago Maggiore, un altro agli alberi di Vignone...

Chi, nel gruppo “Scacco-Matto”, ha realizzato una bellissima scacchiera utilizzando il legno dei pallet e le bottiglie di plastica per le pedine, mentre in “Ma-dama Riciclona” con vecchi pneumatici una base per il gioco del tris e una per la dama, trasformando le pedine (scarti di legno rotondi) in allegre apine e fiorellini: la fantasia nella scuola non manca mai!

Un gruppo ha ridato vita alla plastica realizzando diverse figure di animali, un altro ha creato un pannello sensoriale con diversi materiali sfruttando anche l'inglese: la terminologia, scritta appunto in inglese, favorirà l'acquisizione dei termini.

In “SOS terra” è stato preparato un pannello che mostra il tempo effettivamente impiegato per la decomposizione di materiali di uso comune...

Non manca chi ha sperimentato l'effetto della pioggia sul terreno, riflettendo sulle cause degli smottamenti e delle frane; chi sull'inquinamento dei nostri mari più ricchi di plastica che di pesci e realizzando un fondale marino abitato, per l'appunto, da “polipi plasticosi” e pesci di cartone; il mare è stato elemento di incontro anche tra musica e danza: tutto aiuta per aumentare la consapevolezza delle sue attuali condizioni... non poteva mancare uno sguardo al futuro con riflessioni sulla possibilità di produrre energia eolica, realizzando così delle splendide girandole.

Insomma... è stata una giornata divertente, ricca di stimoli e proposte efficacemente realizzate, alle quali tutti noi, bambini e insegnanti abbiamo dato il meglio che potevamo in quanto a energie, produzioni, considerazioni e riflessioni pensando a tutto ciò che potremo mettere in atto per salvaguardare e aiutare la nostra casa comune, il nostro pianeta Terra!

Notizie

Scuola media di Bée: classe 1A - PATENTE DI SMARTPHONE

16 Apr, 2020

Progetto organizzato dalla Regione Piemonte. (Vedi file in allegato)

VOTA LA TUA…

Carnevale - Scuola dell'Infanzia di Premeno

02 Mar, 2020

Giovedì 20 febbraio, la frutta degli alunni della scuola dell’infanzia di Premeno…

Scuola dell'Infanzia "VERDI" di Oggebbio

28 Feb, 2020

Attività e materiali montessoriani per contare e operare concretamente fino…

La zampa che cura - Progetto Rebecca - Scuola primaria di Vignone

26 Feb, 2020

Tra ottobre 2019 e gennaio 2020 si è svolta, per il secondo anno consecutivo, con il…

La cascina e il caseificio

25 Feb, 2020

Passeggiando per Premeno fino ad Usceno.

Lunedì 27 gennaio la scuola primaria di…

Scuola dell'Infanzia di Premeno: Progetto Inglese

23 Feb, 2020

Gli alunni della scuola dell'infanzia di Premeno si divertono a giocare in inglese…

Scuola media di Bée

20 Feb, 2020

I ragazzi di terza media stanno svolgendo una ricerca storica su Angelo Borella,…

La scuola primaria di Arizzano si presenta all'Europa

17 Feb, 2020

Etwinning, parte integrante di ERASMUS + (Programma europeo per l'Istruzione, la…

Tutti in scena con il Gigante Egoista

02 Feb, 2020

La storia la conosciamo tutti…il progetto “Fare teatro a scuola” rivolto a tutti i…

Scuola dell'Infanzia di Bèe

21 Gen, 2020

Alla scuola dell'Infanzia di Bèe non ci si annoia mai! Ne combiniamo di tutti i…

Scuola dell'Infanzia di Premeno

19 Gen, 2020

La scuola dell'Infanzia di Premeno vuole condividere alcuni momenti del cammino…

Scuola primaria di Arizzano: laboratorio scientifico

16 Gen, 2020

La forza, un concetto non facile da apprendere ma,  grazie al laboratorio condotto…

Pronti al decollo alla scuola primaria di Vignone: attività di continuità con la scuola dell’infanzia

06 Gen, 2020

Da qualche anno, la lettura animata di un libro, accoglie i bambini della scuola…

Scuola primaria di Oggebbio

28 Dic, 2019

In occasione del cinquecentesimo anno dalla morte di Leonardo da Vinci, gli alunni…

Scuola primaria di Oggebbio: la giornata dell'arte.

17 Dic, 2019

Le immagini si riferiscono alla realizzazione di un lavoro in texture ispirato alle…

Scuola media di Bée

15 Dic, 2019

Open Day medie Bée

11 Dic, 2019

Scuola dell'Infanzia "Verdi" di Oggebbio

04 Dic, 2019

Allacciare, travasare, grattugiare, frullare, tendere, setacciare, rollare,…

OPEN DAY

28 Nov, 2019

 

 

 

URP

Istituto comprensivo Alto Verbano

Viale Marsaglia, 7 - 28818 Premeno (VB)

Tel: 0323587329

Fax: 0323082028

vbic81600d@istruzione.it

PEC: vbic81600d@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. vbic81600d
Cod. Fisc. 93034810031
Fatt. Elett. UFOA7F

Area riservata