Ministero della pubblica amministrazione


logo

Lo scorso anno scolastico, in pieno lockdown, si è svolta la terza edizione del concorso “Scrittori in erba”, manifestazione promossa da alcune associazioni culturali di Omegna, che dal 2018 promuove la pratica della scrittura e la costruzione di libri d'artista tra gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado.

Un nutrito gruppo di “scrittori in erba” della ex classe 5^ della scuola primaria di Vignone, su proposta delle insegnanti, ha deciso di partecipare a questo concorso. Il tema di questa edizione è stato l’ambiente.

I giovani scrittori si sono cimentati nella stesura di un testo fantastico. Seguendo gli insegnamenti di Gianni Rodari, di cui quest’anno ricorre il centenario dalla nascita, hanno avuto l’abilità di denunciare comportamenti sbagliati ed inappropriati che gli uomini utilizzano quotidianamente, senza pensare alle ripercussioni che possono avere sull’ambiente; il tutto con il sorriso e la semplicità che solo un bambino può avere. I loro testi fanno riflettere e offrono una speranza di cambiamento.

La proclamazione dei vincitori a causa delle normative Anti Covid si è svolta in streaming ed in diretta sul canale you tube del CCR di Omegna, sabato 24 ottobre.

La premiazione è stata preceduta da un interessantissimo video-spettacolo dello scrittore ed illustratore Andrea Valente “Big Bang Boh”. Partendo dalla filastrocca di Rodari “Io vorrei”, passando per il libro “Dalla Terra alla Luna” di Jules Verne e da esperienze scientifiche eseguite con astronauti e scienziati, Valente ha stimolato i ragazzi a desiderare sempre cose migliori, sono le stelle che ci fanno andare avanti, a viaggiare realmente e con la fantasia per conoscere nuove terre ed ampliare la propria e… raccontare storie, anche sbagliate, perché si deve essere liberi di sbagliare…ogni tanto le cose fantasiose che vengono raccontate possono accadere, come abbiamo visto con il libro di Jules Verne e chiunque può diventare protagonista.

A proposito di protagoniste, ben due alunne della scuola Primaria di Vignone hanno vinto dei premi. Maria Zucca si aggiudica il terzo premio sezione primavera con il testo “Emilia la bottiglia” e Camilla Perelli Cazzola vince un premio speciale originalità, mai assegnato sino ad ora, con il testo dal titolo “Il pesce segreto”.

La giuria ha voluto premiare il testo di Maria con la seguente motivazione: “Storia originale incentrata sulla raccolta dei rifiuti, affrontata dal punto di vista di una bottiglia”. Mentre il premio speciale viene dato a Camilla con la seguente motivazione: “Testo originale, con un colpo di scena inaspettato, che punta l’attenzione su come, anche piccolo un gesto fatto da un bambino possa essere inquinante, quindi è necessario educare alla civiltà e alla sostenibilità sin da piccoli.”

Un degno riconoscimento a conclusione del percorso all’interno della scuola primaria.  Ora attendiamo dalle vincitrici una foto sulla Zip Line…

La pubblicazione che raccoglie tutti i racconti vincitori è disponibile in formato digitale scaricabile dal sito > http://www.mastronauta.it/index.php?/la-creativita-p/scrittori-in-erba---concorso--2020-/ oppure potete recarvi al Forum shop di Omegna.

 COMPLIMENTI MARIA E CAMILLA!

 

Notizie

Alla primaria di Vignone, tutti insieme per festeggiare “La giornata internazionale della Terra!”

09 Mag, 2021

Eccoci qui a raccontare un'altra delle nostre favolose giornate...

Giovedì 22…

Seminare Speranza! Ritorno all'orto.

02 Mag, 2021

Con il rientro a Scuola, in questa solare Primavera, i bambini della Scuola Primaria…

Ricetta per una scuola sicura

15 Ott, 2020

 

 

Il draghetto Fumino accoglie i bambini della primaria di Vignone

13 Ott, 2020

Evviva, siamo finalmente tornati a scuola!

Il 14 settembre abbiamo risentito…

Scuola dell'Infanzia di Vignone

27 Gen, 2020

 La Scuola dei Sentieri 

 

 

 

 

 

 

 

 

11103 Leggi tutto

Vedi tutte le news

       

 

URP

Istituto comprensivo Alto Verbano

via Monte Bianco, 5 - 28823 Ghiffa - frazione Cargiago - Verbania

Tel: 0323 403056

Fax: 0323082028

vbic81600d@istruzione.it

PEC: vbic81600d@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. vbic81600d
Cod. Fisc. 93034810031
Fatt. Elett. UFOA7F

Area riservata